......

Pupottina's favorites book montage

Dimmi il tuo segreto
Io la troverò
Dove si annida il male
Il confine del silenzio
Tutto ciò che resta
Io so perché canta l'uccello in gabbia
Africa, mon amour
Fiore di fulmine
Amore, Parigi e un gelato al pistacchio
La ragione dei sensi
Sherlock Holmes e il Signore della notte
Addio è solo una parola
All'improvviso la scorsa estate
La stagione degli innocenti
Scia di morte. L'ultimo viaggio della Lusitania
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
I piaceri della notte
Nessun ritorno
Campari a colazione
Per te qualunque cosa


Pupottina's favorite books »
L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande. (Woody Allen)
"Non discutere di cose di letto con tatto e discrezione. Potrei non capire di cosa parli." (L'ispettore Barnaby)

Pupottina's Followers

LEGGI UN CLASSICO

Ebook in OFFERTA LAMPO

lunedì 12 giugno 2017

Dal 23 al 25 giugno. KRIMI

Libri, birra e colpi di pistola! È KRIMIDal 23 al 25 giugno, al Cinema Nuovo Sacher di Nanni Moretti, per la prima volta in Italia, i migliori giallisti tedeschi incontrano i migliori giallisti italiani. Dal giallo al cinema, in un luogo che è un'icona, conversazioni, incontri, film e letture, "bagnati" da fiumi di birra artigianale ghiacciata e pacifiche pistole ad acqua. Il tutto accompagnato da delizie gastronomiche a kilometro 0 e soprattutto... a volontà!

Il giallo tedesco è estremamente variegato e ricco di sfumature. Aspro e battuto dal vento come i paesaggi del Mare del Nord e del Baltico, spietato e duro come le metropoli di Amburgo e Berlino, ma anche insidioso e cattivo come sa essere la provincia della Foresta Nera. Del resto, nessun genere della letteratura è più adatto a portarci dentro un Paese quanto il giallo d'autore. I gialli mirano a entrare nelle pieghe della società, la dissodano, ne mostrano i difetti. E i giallisti sono i sismografi dei mali della loro epoca.

Serata conclusiva martedì 26 giugno a Massenzio nell’ambito di Letterature, Festival Internazionale di Roma, con il match letterario tra giallisti tedeschi - Harald Gilbers, Brigitte Glaser, Andreas Pflüger - e i nostrani Marcello Fois, Antonella Lattanzi, Antonio Manzini e Alex Robecchi.

KRIMI, il primo Festival italiano dedicato al Giallo Tedesco contemporaneo, è ideato e organizzato dalla casa editrice Emons con il patrocinio della Regione Lazio e del Comune di ROMA Assessorato alla Crescita culturale. Con il sostegno dell’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania e dell’Istituto Storico Germanico di Roma. In collaborazione con Biblioteche di Roma, Casa internazionale delle Donne, Casa delle Letterature, Casa di Goethe, Deutsche in Rom, Forum Austriaco di cultura Roma, Istituto Italiano di Studi Germanici, Goethe-Institut Rom, Letterature Festival Internazionale di Roma, Cinema Nuovo Sacher, VIGGO, e le case editrici Edizioni E/O, Corbaccio, Longanesi. Media partner Funweek, Radio Città Futura, RadioLibri, RomaToday, Romeing. Con la sponsorizzazione tecnica di: Campagna Amica, Hotel Ripa Roma, Hostaria Luce.

In libreria dal 15 giugno; "Demoni, mostri e prodigi" di Giorgio Ieranò

Dal 15 giugno in libreria
Tornano i miti greci raccontati da
Giorgio Ieranò.
Un viaggio alle origini dei nostri sogni
e dei nostri incubi

Giorgio Ieranò

Demoni, mostri e prodigi
L'irrazionale e il fantastico nel mondo antico

 
Oltre agli dei e agli eroi, il mito conosce altri esseri ancora più strani e misteriosi. Creature bizzarre come le Sirene e i Ciclopi, i Centauri e i Satiri, le Sfingi e le Arpie. E poi tutta l’immensa schiera di demoni e draghi, ninfe e giganti, mostri e folletti che si annida nelle selve del mito. Figure nate dalla fantasia di un mondo che praticava la magia, usava i filtri d’amore, credeva alle apparizioni divine, alle statue piangenti, alle guarigioni miracolose. Dall’immaginazione dei greci e dei romani discendono anche i vampiri e i licantropi, le storie di fantasmi e i racconti di streghe, i viaggi sulla luna e le spedizioni in fondo al mare. In questo libro, Giorgio Ieranò indaga il lato oscuro e irrazionale del mondo antico, raccontando le leggende arcane che sono alla radice dei nostri sogni e dei nostri incubi. Perché i demoni pagani, magari travestiti da diavoli cristiani o da personaggi del mondo fantasy, sono ancora tra noi.

«Giorgio Ieranò coniuga la propria profonda competenza con le doti del narratore» LA LETTURA - CORRIERE DELLA SERA
Giorgio Ieranò Insegna Letteratura greca all’Università di Trento. Si occupa in particolare di mitologia e di teatro antico. Tra i suoi libri: Arianna. Storia di un mito (2010) e La tragedia greca. Origini, storie, rinascite (2010). Per l’editoria e il teatro, ha tradotto i grandi autori del dramma greco. Con Sonzogno ha pubblicato la serie di narrazioni mitologiche composta da Olympos (2011), Eroi (2013) e Gli eroi della guerra di Troia (2015). Collabora con «Panorama», «La Stampa» e Radio24.

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin
Compresi che l'ordine, a lungo andare, si ristabilisce da solo intorno alle cose (Raymond Radiguet)

AVVISO

E' severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenutidi questo spazio senza esplicita autorizzazione dell'autore come disposto dalla legge 22 aprile 1941 n. 633.

Cerca su Liquida

Liquida